stand for ukraine
nemo network musei per Ucraina

NEMO, un prezioso aiuto ai musei ucraini

NEMO è l’acronimo di Network of European Museums Organisations e si occupa principalmente di connettere i più importanti musei europei al fine di valorizzarne il patrimonio, creare collaborazioni e visibilità per le varie attività museali europee. Offre anche consulenza e formazione per mantenere sempre altissimo il livello dei musei in Europa.

Non c’è nemmeno da dirlo, la guerra non sta risparmiando nemmeno i musei ucraini, e NEMO è scesa fin da subito in campo per proteggere le opere d’arte e portare supporto ai musei ucraini. 

Ad esempio si è occupata di creare un network virtuoso di aiuto per creare rifugi sicuri temporanei per le opere d’arte nei musei ucraini.

Promuove anche le raccolte fondi attive per fornire ai musei in Ucraina il necessario per la sopravvivenza, come generatori di corrente, estintori, packaging per la protezione delle opere d’arte e supporto finanziario per lo staff ucraino sempre più in difficoltà.

Un’altra lodevole iniziativa è la promozione di ricerche di personale di differenti musei europei dedicate esclusivamente ai cittadini ucraini. Il lavoro e l’istruzione per chi è dovuto scappare dalla guerra è un’ancora di salvezza importantissima.

Per conoscere tutte le attività di NEMO in favore dell'Ucraina

Nella apposita sezione del sito di NEMO dedicata all’emergenza Ucraina potete trovare tutte le informazioni e le attività intraprese da NEMO per il sostegno ai musei e alla cultura Ucraina.

Leggi anche:  Continuano gli eventi della Savchenko Foundation per l'Ucraina