stand for ukraine
IKEA per Ucraina

Ikea ritira i prodotti Mondelez (Toblerone, Oreo…)

Ci sono tante aziende che parlano di business etico e sostenibile e poi applicano il detto “Pecunia non olet” (i soldi non puzzano, riferiti agli imprenditori dell’Antica Roma che si occupavano di latrine pubbliche – paragone più che mai azzeccato). Poi ci sono invece colossi come Ikea che hanno preso una posizione chiara e netta sul conflitto in Ucraina fin dal primo giorno e prosegue tuttora con questa impostazione, oltre ad impegnarsi sempre attivamente negli aiuti all’Ucraina.

Ikea Boicotta Mondelez
Ikea sta ritirando dai suoi negozi in Svezia e altri paesi i prodotti Mondelez dai suoi scaffali

Ikea sta ritirando infatti dai suoi scaffali i prodotti Mondelez come Toblerone, Milka e Oreo in segno di supporto all’Ucraina. Mondelez infatti risulta tra le aziende considerate sponsor della guerra dal governo ucraino, in quanto non ha mai smesso di fare business in russia nonostante i crimini contro l’umanità dei quali si è macchiato questo stato terrorista. Con il suo business in russia Mondelez paga ingenti tasse al cremlino, finanziando così il prosieguo della guerra.

Per ora si tratta del ritiro di questi prodotti nei vari punti vendita Ikea solo da alcune nazioni come Svezia, Norvegia e Polonia, ma siamo sicuri che ne seguiranno presto anche altri.

In questo modo Ikea rinnova con i fatti i propositi attuati sin dall’inizio della guerra in Ucraina, dapprima con il ritiro dal mercato russo, successivamente con raccolte fondi e fornitura di beni in aiuto della popolazione ucraina e ora con un altro forte segnale tramite il ritiro dei prodotti di una delle più importanti aziende mondiali sponsor della guerra.

Potrebbe interessarti anche
Weblium, azienda tech USA sostiene l’Ucraina
Weblium per Ucraina

Weblium aiuta l'Ucraina fin dall'invasione su vasta scala della Russia.

Slainte Irish Whiskey con una limited edition per l’Ucraina
slainte whiskey limited edition ukraine

Slainte Irish Whiskey ha prodotto una bottiglia limited edition di whiskey per sostenere l'Ucraina

A Genova mostra fotografica “Sull’orlo della guerra”, la tragedia della guerra negli scatti di cinque fotografi internazionali
genova mostra fotografica ucraina

Dal 24 Febbraio al 10 Marzo 2024 a Palazzo Ducale di Genova sarà ospitata una mostra fotografica dal titolo "Sull'orlo della guerra". Cinque fotografi internazionali raccontano con i loro scatti gli orrori della guerra in Ucraina.

Speak Ukrainian, compra una maglietta e salva una vita
speak ukrainian shop per ucraina

Speark Ukrainian è uno shop online di abbigliamento di design made in ukraine che devolve il ricavato in beneficenza.